Oggi, per il terzo giorno di Fashion Revolution, ho il piacere di condividere l’inchiesta ‘Panni sporchi: dietro le quinte del fast fashion’ realizzata da trademachines.it, compagnia che pubblica spesso report su temi ambientali.

L’inchiesta è sotto forma di infografica, che resta più semplice da seguire, essendoci diversi dati in numeri e percentuali. Si tratta di argomenti che abbiamo affrontato diverse volte qui a eco-à-porter ma che ci fa piacere ricondividere perché tutti noi possiamo prendere coscienza dell’impatto che l’industria della moda e soprattutto della fast fashion ha sull’ambiente.

Buona lettura!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here